SENSORI PER IMPIANTI DI IRRIGAZIONE

L’irrigazione di un terreno durante un temporale determina un’eccessiva saturazione del terreno e delle piante, oltre ad un evidente spreco di acqua. Per evitare questo problema, potete prevedere nel vostro impianto di irrigazione l’installazione di sensori di pioggia che devono essere collegati alla relativa centralina (o programmatore): essi rappresentano il sistema più semplice ed efficace per impedire il funzionamento degli irrigatori durante o dopo eventi temporaleschi.

In pratica, i sensori di pioggia altro non sono che dei dispositivi che si attivano in caso di precipitazioni atmosferiche e che servono per non dare inizio al ciclo di irrigazione, o viceversa per interrompere l’irrigazione stessa, garantendo così un risparmio delle risorse idriche.

In genere, i sensori di pioggia sono abbinati ad un programmatore e sono facilmente installabili su qualsiasi sistema di irrigazione. I sensori possono essere montati su una grondaia o su qualsiasi superficie verticale, ad esempio un muro o un recinto. Questi dispositivi effettuano un controllo continuo delle precipitazioni piovose e, automaticamente, si sovrappongono al programmatore per prevenire l’irrigazione non necessaria.

Un impianto di irrigazione funzionale è consigliabile quindi che sia corredato di un sensore pioggia per evitare inutili sprechi di acqua. In generale, i sensori di pioggia interrompono l’irrigazione programmata quando rilevano un livello preimpostato di precipitazioni, con attivazione automatica a seconda della quantità di pioggia impostata. Di conseguenza, quando inizia a piovere fungono da interruttori sospendendo il circuito che controlla le valvole dell’impianto bloccando così il ciclo di irrigazione. Una volta terminata la pioggia, i sensori permettono al programmatore di riprendere la sua normale attività.

Tuttavia esistono in commercio anche sensori di pioggia che interrompono l’irrigazione non appena inizia a piovere: questo significa che il programmatore viene bloccato immediatamente nel momento stesso in cui il sensore rileva la pioggia. Con questo sistema il risparmio di acqua è totale perché non ci sono accumuli di acqua.

Tra le diverse marche presenti in commercio, abbiamo selezionato per Voi i sensori di pioggia che riteniamo più validi: Hunter e Orbit.

SENSORI PER IMPIANTI DI IRRIGAZIONE  Ci sono 5 prodotti.

Mostra 1 - 5 di 5 prodotti
Mostra 1 - 5 di 5 prodotti